José Piris

Direttore e fondatore della Scuola Internazionale di  Mimo e Teatro Gestuale Nouveau Colombier.

 

Artista eclettico, è uno dei professionisti più rappresentativi del Teatro del Gesto in Spagna specialmente riconosciuto nell’Arte del Mimo. Lavora come attore, direttore e creatore di opere teatrali per lo più di Teatro Gestuale, Mimodramma e Pantomima. Creatore di una vasta produzione di spettacoli  caratterizzati da una incisiva impronta visuale e plastica e inspirati nel Teatro della Trasposizione e dell’ Evocazione, nel  Dramma Poetico, nel Teatro di Testo sia classico che contemporaneo.

 

In venticinque anni di esperienza esplora diverse proposte sceniche nei seguenti universi: Opera, Circo, Maschera, Danza, Performance, Happening, Body Painting, Action Painting, Video Art, Cinema e Televisione.

 

É uno specialista nel linguaggio del Mimo: Mimo Corporale Drammatico (Etienne Decroux), Mimo di Style e Mimo di Illusione (Marcel Marceau), Pantomima (Jaques Tatì), Mimo-Clown e Mimo Contemporaneo o Espressionista (1994-2013).

 

José Piris dal 1994 al 1999 realizza la propia formazione artistica nella “Ecole Internationale de Mimodrame de Paris” dove  riceve il “Diploma Onorifico” M. Marceau per la Creazione Scenica dopo aver partecipato alla messa in scena di numerose pièces  nel “Atelier de Creation” di  Parigi.

 

Professore di Interpretazione Gestuale, di Mimo e Pantomima nella  “Real Escuela Superior de Arte Dramático de Madrid” (RESAD) e di Interpretazione nella Scuola di Torrelodones. Collabora come docente nell’ University of Kent di Canterbury (ESADT) 2005-08, nell’Università “Artes Escénicas” di Antonio Nebrija 2007-09 e nella “Escénica Artística de la Junta de Andalucía”.

 

Dal 1992 dirige la Compañía Internacional de Teatro Gestual “MIMOX” con i cui artista e collaboratori ha creato molteplici spettacoli. Tra i più significativi ricordiamo: Scarabimbombam, El Relojero, El Laberientu, Cristóbal Colón, La Cantante de Ópera, El Banquete, Al Abordaje, Los Siete Pecados Capitales, El Príncipe Feliz, La Muñeca y el Soldado, Toro Torero y Muerte, El Grito de Piedra, La Pluma, El Pajarero, Spectros, Caperucita Feroz, Strabagarte, Gestación y Nacimiento.

 

José Piris nutre la sua filosofía teatrale con le apportazioni di numerosi maestri che furono il suo punto di riferimento durante la sua formazione.  Tra i più rappresentativi citiamo: il padre del mimo contemporáneo, Etienne Decroux ed Ivan Baciocchi, suo discepolo della “Ecole de Mime Corporel Dramatique” de Belleville di Parigi; il maestro del mimo di style, Marcel Marceau e i suoi assistenti Emanuele Vacca ed Elena Serra del “Centre International de Paris Marcel Marceau”;  Philippe Gaulier ed Eric De Bont (Laboratorio Clowns and Bufoons de Holanda); Norman Taylor, Jacques Lecoq (Ecole Inter. du Théâtre de Paris); Peter Brook (Théâtre de la Gare du Nord); Eugenio Barba, Dario Fo, John Strasberg e Lindsay Kemp.

Questi maestri lasciano un’ impronta decisiva nel percorso artístico di José .

 

Piris fonde il lavoro di messa in scena e pedagógia teatrale con la creazione scenografica, il disegno della plástica scenica e dei costumi con la costruzione di maschere e testi teatrali.  Attualmente lavora alla sua prossima publicazione, un libro in lingua spagnola sulla  filosofía teatrale dell’ universo del Gesto intitolato: Il Mimo un arte escrito en el  silencio.

 

Partecipa ai corsi della Scuola Internazionale dell´Attore Comico a Reggio Emilia (Italia). Con Antonio Fava approfondisce gli studi della Pantomima Greco Latina, i Giullari, la Pastorale Medievale, l’Opera Regia e la Commedia dell’Arte. Termina la sua formazione con il Cabaret e la Commedia Moderna.

 

L’universo del Pagliaccio è un territorio che Piris frequenta dal 1994. Lavora con Paco Pacolmo, la Compagnia Asaco Producciones, Toni Pocotauto, Pepe Ciclo, Pepe Viyuela, Eric De Bont, Alexandre Coelho, Andrés Del Bosque, Antón Valé, Marta De Marte, Tortel Poltrona, Claudia De Siato. Collabora con “Pagliacci senza Frontiere” e con la Piattaforma del “Nuevo Circo de Extremadura”. Ha coordinato durante numerose edizioni il “Cabaretno” del Circo-clown del Festival Internazionale Etnosur in Andalusia.

 

Oltre al lavoro realizzato con la sua compagnia Mimox Teatro,  Piris collabora, come direttore di scena e attore, in diverse produzioni e compagnie. Alcune delle sue creazioni sono: Historia de un Caballo, María de Buenos Aires, Contrato Contrasto, Romance de Lobos, Estultifera Navis, La Foto, Divinas Palabras, El Lío, La Odisea, Alicia en el País de las Alcantarillas, el Hotel de la Risa, Vagab-un-dos, El Deseo, Compradores de Sueños, Las Farsas Maravillosas, Los Diablillos de la Ópera, Bufonerías, El Sueño de una Noche de Verano, El Atrapa Corazones, Invokeision Circus, La ITV Espiritual.

 

Recentemente dirige: El Juicio de los Humanos, Garabatos, La Creación del Mundo, Muere Julio Céar, Chuvisco el Bandolero Arisco, La Máscara de las Bodas, Plastick, Cinco Minutos o Cien Años.

 

Lavora in prestigiose produzioni spagnole, come nella giá citata “Historia de un Caballo” protagonizzata da Carlos Hippolito premio Max 2001 e nell’assesoramento gestuale del lungometraggio  “Escuela de Seduccion” con Victoria Abril.

 

Appassionato per gli studi sull “l’Attore Marionetta” di Gordong Graig e per la visione di Giorgio Strehler sulla messa in scena, ammira l’universo del Giullare di Dario Fó.

 

Dal 1992 al 1994, Piris si forma nella Escuela de Arte Dramático del Palacio de Festivales de  Cantabria diretta da Román Calleja dove nasce la sua prima compagnia: “Piris & Mimox” , culla di numerose produzioni artistiche e progetti pedagogici.

 

Dal 1988 al 1992 studia nella “Escuela de Artes y Oficios” di Oviedo e nella “Escuela de Artes Aplicadas” SATER di Santander. Ottiene il diploma in decorazione di interiori, disegno di spazi, scenografia e illustrazione.

 

Imparte le materie di Interpretazione Gestuale, Grammatica del Mimo Corporale, Pantomima, Maschera, Creazione, Spazio Scenico, Teoria Teatrale, Improvvisazione e Gioco, nella “Escuela Internacional de Mimo y Teatro Gestual Nouveau Colombier”. Insieme a Claudia De Siato imparte i corsi di Mimo di Style, di Maschera e Clown nel  Laboratorio Teatrale di Madrid, in varie regioni spagnole e all’estero.